Puntini luminosi

Mille stelle luminose,  sparse in un cielo blu ed io a sedere sulla terra con le mani appoggiate scrutando curioso verso una fine che non vedo. Grilli che cantano ed una leggera brezza che mi sfiora la pelle, dandomi la sensazione di quanto sia dolce la vita.

Alberi che con le loro sagome nere mi circondano come a proteggermi ed una luna non del tutto rotonda, che con i suoi occhi così luminosi, illumina ciò che mi circonda.

Un vecchio mangianastri rosso e degli auricolari ed una musica che scandisce il tempo in cui vivo, annullando il confini dei miei pensieri, ricordandomi quanto sia fantastico essere riusciti a trasformare piccole note su un pentagramma in sinfonie così dolci.

E mentre mi lascio scivolare nell’immensità della natura che mi circonda, penso a quanto sia stato fortunato ad averti vicino a me, a quanto sia stato difficile attendere quel giorno per viverlo come solo noi sappiamo, a quanto ogni piccolo sorriso che mi hai fatto mi abbia dato coraggio, a quanto ogni fugace sguardo mi abbia rasserenato ed aiutato a proseguire.

Non so il motivo per cui ognuno di noi sia su questo mondo, ma so che quando arriverò al bivio della mia strada, potrò sorridere felice perchè te sarai stata accanto a me, sempre.

Non ci sono momenti precisi o giusti per ricordare ad una persona che le vuoi bene, non ci sono ragioni o motivi per dire grazie a chi ti tende una mano, non ci sono motivi per abbracciare qualcuno, non c’è attimo che non valga la pena di vivere sapendo che sei sempre accanto a me.

così. per dire. CJJ