E te, che estate hai trascorso?

Diciamoci la verità, l’estate sta oramai finendo e quando lo farà,porterà  con sé nuovi amori ed amori finiti, voglia di dimenticare e cambiare, sogni realizzati e irreali, promesse di amori eterni e notti di passione, spritz al calar del sole e dolci risate; insomma l’estate è sinonimo di vita, di musica, di passione e di giovinezza.

Sarà la voglia di togliersi di dosso il freddo dell’inverno o le difficoltà della vita, ma quando arriva l’estate, oltre a togliersi di dosso vestiti per far posto ad esotiche collane, decise abbronzatura e vistosi tatuaggi, ci togliamo di dosso anche qualche pensiero.

Diciamocelo,c’è chi è fortunato e riesce a vedere l’estate dalle cime di montagne verdi e fresche, chi da affollate spiagge, chi da solitarie calette ma anche chi, la trascorre per rendere l’estate altrui un’altra estate indimenticabile.

Si, ci sono estati ed estati, quelle di chi sogna e quelle di chi suda, quelle di chi spende qualche soldo in più per dimenticare e chi deve impegnarsi cercando di guadagnare qualcosa per potersi permettere un inverno dignitoso.

C’è chi l’ha trascorsa in un viale di cipressi freddo e solitario e chi nella bolgia assassina delle ciantelle, chi su un lettino alla Marina sorseggiando un analcolico perfetto e chi gomito a gomito con perfetti e puzzolenti sconosciuti, chi osservando cime, prue e gomene, persone belle e sorridenti e chi in disteso su un ammasso di carne umana, chi seduto sul suo divano osservando il parco è ascoltando musica lounge conmil suo impianto stereo e chi facendo Zumba in spiaggia.

Insomma, l’estate è duale come ogni cosa della nostra vita. Una sua faccia sorride ed un’altra piange. Poco importa quale estate tu stia trascorrendo, perche l’estate è solo una, l’importante è la prova costume, le chiacchiere sotto l’ombrellone e la consapevolezza che basteranno pochi mesi e un’altra estate arriverà.

Così. Per dire. CJJ

PS e te quale estate hai trascorso?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: