Categoria: Introspettivo

Sottili fili di seta

In fin dei conti che sono, se non piccoli e sottili fili di seta? Si, basterebbe vederli con questa luce per ridar dimensione a tutto, tutto ciò che ci circonda dimenticandosi che per loro e su loro si concentra gran parte del nostro io. Eppure è così bello passarci una mano dentro, sentendoli scivolare lentamente e dolcemente sui nostri polpastrelli.… Read more →

Sotto ad una ferita

Cos’è una ferita? Alcune volte una lacerazione, altre una contusione e, altre ancora, fratture quindi verrebbe da dire che una ferita sia qualcosa di immediato e di repentino che colpisce il nostro corpo per un evento, uno sbaglio, una distrazione o per pura casualità facendo si che dopo qualche secondo di stupore, provoca in noi, dolore e rabbia. I minuti… Read more →

Ti guarderò danzare come….

Ci sono persone come me che si fermano a guardare nel cielo nero quel cerchio magico. Ci sono persone che guardando la luna e ne rimangono affascinate pensando a un futuro, pensando ad un amore presente o passato, pensando alle cose che ci circondano o semplicemente pensando a chi in quello stesso istante sta sognando la stessa cosa. Ci sono… Read more →

Può fermarsi il tempo?

può fermarsi il tempo? ieri qualcuno mi ha regalato una cosa stupenda, mi ha riportato indietro nel tempo e non di minuti, giorni o mesi, ma di almeno alcuni decenni. Mi ha portato in un momento della vita della quale ricordo solo qualche faccia sbiadita mescolata a colori e sapori forti e mai più ritrovati. Eppure erano anni che avrei… Read more →

Una piccola mangusta nella savana

Una distesa sconfinata che lambisce un cielo celeste e caldo, qualche cespuglio e pochi alberi, rare pozze d’acqua ed animali che sornioni convivono nella certezza che la legge della natura li protegge fino a quando non li destina ad altra vita. Rintocchi di silenzio che scandiscono il passaggio del tempo, un tempo che rintocca gli istanti della vita in modo… Read more →

Quando il volere qualcosa supera la realtà…

Ci sono situazioni in cui lo sperare in qualcosa o aver paura che qualcosa accada, ci porta ad offuscarci la mente in modo così intenso da renderci quello che ci circonda surreale ed impossibile. Desiderare che accada, o che non accada, ci rende vulnerabile e non obiettivi. Normale? Si perchè questi stati di forte emotività rendono la nostra mente abile… Read more →

Tre volte tre

Un pontile incastonato in un mare in tempesta, una balaustra cromata ed una mano invecchiata che la scorre lentamente, lampi e fulmini ovunque e gocce di mare sulla mano. Il pontile finisce, le onde si infrangono con la forza della rabbia come a voler distruggere quello che l’uomo ha costruito, un cielo cupo squarciato da fulmini intensi e rumorosi. La… Read more →

Te vivi all’estrema…

Una persona adulta, matura, vecchia professionalmente parlando, una persona di saggezza che ha visto, sentito e si è confrontata con migliaia di persone. Una persona che sa ma che non ostenta il suo sapere, una persona che ti guarda con un fare severo e rude, una persona che non riesce a far emergere nemmeno un sorriso quando ti guarda. Poi… Read more →