Mese: maggio 2017

Quando il tempo bussa..

E’ arrivato il giorno in cui si deve tornare in dietro con la memoria e ripercorrere la vita. E’ arrivato il giorno in cui tutti ha un peso ed un perchè, il giorno in cui la nebbia si alza mostrandoti solo quello che hai sempre visto ma finto di non vedere. E’ arrivato il giorno in cui non ti importa… Read more →

Se al principio

Una candela accesa davanti a me, molte altre tutto intorno ad un tavolo color della sabbia, due finestre ai miei lati, una che lascia entrare le ultime luci della sera, i raggi di un sole che mi ha scaldato durante il giorno, dall’altra la bellezza della natura, i profumi dei fiori e una canzone in sottofondo che culla i miei… Read more →

La paura fa…..

Un tavolo in acciaio lucido, un telo bianco dal quale escono dei piedi con una targhetta senza nome, una luce accecante che mi impedisce di vedere oltre ed una musica di sottofondo, il mio nome come a ricordarmi che esisto e che faccio parte di questa vita, una descrizione lontana quanto vicina a quanto successo. Il cuore rallenta i battiti,… Read more →

People working ….

Un ronzio fastidioso distoglieva la mia attenzione da te, un sibilo o forse solo un soffocante urlo di solitudine, i pensieri non riuscivano a trovar la strada della mia mente, la concentrazione neppure, le soluzioni nemmeno.  Pensavo e cercavo ma non potevo fingere di non sentire il frastuono di quei cupi rumori. Osservavo il cielo cercando una risposta, osservavo il… Read more →