Mese: ottobre 2015

La notte della prima luna

“La notte della prima luna” è un lungo viaggio nella vita, nella mente e nei sogni di un adolescente che si trova a vivere, suo malgrado, la vita degli adulti. Un viaggio accompagnato dalla sua anima, dalle sue speranze, da una casa su un albero, da loro e da lei, la donna muta. ” Ora tocca a te! “  … Read more →

Immortalare la vita

Ci sono persone che escono di casa, sapendo che lungo il loro percorso potrebbe esserci qualcosa di unico, di particolare o di speciale da immortalare nella mente. Qualcosa che esce dai canoni della quotidianeità, dai canoni dell’ordinario, dai canoni della normalità, insomma qualcosa che coglie la loro attenzione, che li attrae. Ci sono persone nate per vedere, per osservare, per… Read more →

Dai peso solo alle cose che hanno peso

vogliamo dircelo? L’invidia è una bestia orribile. L’invidia si avvicina subdola e melliflua, ti gira intorno, ti sorride  e quando non te l’aspetti, proprio quando pensi che sia, chissà chi, forse un’amica, ti assale alle spalle, a farti male. Sì, inutile dirlo, l’invidia è qualcosa di indescrivibile, qualcosa che va aldilà del pensiero, qualcosa che ti prende dentro, che ti… Read more →

Ora tocca a te!

  Va bene, avete ragione, si lo sò, avevo detto di non scrivere, di non farlo più fino all’uscita del libro, vero, ma quando una persona nasce per farlo, quando una persona si rilassa facendolo, quando una persona scrivere per comunicare l’essenza della giornata e quando scrivere è come andare in un prato fiorito e correre, non esistono barriera che… Read more →

Una piuma per ogni tuo pensiero

Anche se nessuno vuole ammetterlo, almeno nei social e nel mondo virtuale, la vita regala giornate storte, giornate che partono con un pensiero fisso e con questo pensiero ti portano fino al tramonto. Poi ci sono quei giorni dove niente è diverso da quello che era ieri, ma ti senti qualcosa dentro che ti scuote, che ti agita e che ti toglie… Read more →

Ci sono gli angeli, ma anche i demoni

Mi ero proposto di non farlo, non perchè non volessi, ma perchè dovevo e devo dedicare questi ultimi giorni ed attimi a LUI. Si, mi ero proposto di dedicare ogni istante di me e del mio animo a coccolarlo, per aiutarlo a nascere, ma è successo qualcosa, come sempre capita quando scrivo, che mi ha colpito e fatto sentire l’esigenza… Read more →

Te chiamala… voglia di capirsi

Oggi voglio parlarvi di una cosa buffa, la voglia di capirsi. Sembra facile, facilissimo, normale potrei anche dire, passiamo tutta la vita a cercare di comunicare qualcosa a qualcuno, ma capita di trovarsi davanti a delle persone con le quali proprio non riesci a farlo. Se non fosse vero, se non fosse importante e se non ti premesse, basterebbe un… Read more →

Impelagato nella vita

“Che ti aspetti dalla vita?” Ma che bella domanda che mi hanno fatto, davvero bella. Ci ho riflettuto e candidamente ho risposto “Quello che la vita mi darà” – tradotto “non lo so” Ecco, questa domanda, come mille altre simili, non hanno e non possono avere una risposta, una risposta vera e razionale, almeno da parte mia, perchè quello che… Read more →